Istituto Don Baldo Roma
Istituto Don Baldo Roma

AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE
Anno scolastico 2017/2018

Formazione docenti anno scolastico 2017 - 2018: La relazione educativa a scuola

TITOLO DEL MODULO OBIETTIVI E CONTENUTI RELATORE DATA & ORARI
1 I fattori di protezione degli insegnanti. Come rilevare e promuovere il benessere a scuola. Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva. Simona De Stasio

Nicoletta Rosati

Maria Cristina Rappazzo

Ilaria Buonomo
Lunedì 4 Settembre 14.30-18.30
(4 ore)

Martedì 5 Settembre 8.30 – 12.30
(4 ore)

Giovedì 9 Novembre 16.30 – 18.30
(2 ore)
feedback
2.1 La società tecnoliquida: ristrutturazione dell'esperienza umana e nuovi scenari educativi Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva. Tonino Cantelmi Sabato 23 Settembre 8.30 – 13.30
(5 ore)
2.2; 2.3; 2.4 La società tecnoliquida: ristrutturazione dell'esperienza umana e nuovi scenari educativi Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva. Michela De Luca
e
Marabella Bruno
Sabato 7 Ottobre 8.30 – 13.30
(5 ore)

1 I fattori di protezione degli insegnanti. Come rilevare e promuovere il benessere a scuola.
 
OBIETTIVI E CONTENUTI Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva.
RELATORE Simona De Stasio

Nicoletta Rosati

Maria Cristina Rappazzo

Ilaria Buonomo
DATA & ORARI Lunedì 4 Settembre 14.30-18.30
(4 ore)

Martedì 5 Settembre 8.30 – 12.30
(4 ore)

Giovedì 9 Novembre 16.30 – 18.30
(2 ore)
feedback

2.1 La società tecnoliquida: ristrutturazione dell'esperienza umana e nuovi scenari educativi
 
OBIETTIVI E CONTENUTI Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva.
RELATORE Tonino Cantelmi
DATA & ORARI Sabato 23 Settembre 8.30 – 13.30
(5 ore)

2.2; 2.3; 2.4 La società tecnoliquida: ristrutturazione dell'esperienza umana e nuovi scenari educativi
 
OBIETTIVI E CONTENUTI Obiettivi: - Informare circa i fattori di promozione del benessere psicologico personale e professionale - Utilizzare alcuni strumenti di promozione del benessere Contenuti : - Condivisione di informazioni teorico-pratiche finalizzate al riconoscimento dei fattori protettivi e di rischio personali, relazionali e organizzativi che influenzano la percezione del benessere negli insegnanti. - Utilizzo di strumenti di rilevazione dei fattori di protezione e di rischio nel benessere a scuola e condivisione in sottogruppi delle possibili azioni di promozione del benessere a partire dai principi e dalle tecniche della psicologia positiva.
RELATORE Michela De Luca
e
Marabella Bruno
DATA & ORARI Sabato 7 Ottobre 8.30 – 13.30
(5 ore)

Sede: Istituto Don Baldo

Comunicare nella società tecnoliquida.

Il tempo è sempre meno e la tecnologia digitale ci fornisce la percezione di poterlo amplificare e moltiplicare potenzialmente all'infinito, interagendo con persone che non stanno realmente lì con noi. Recentemente, invece, abbiamo avuto la neve a Roma e in molti non siamo andati a lavoro. Siamo scesi in strada, ci siamo incontrati con i nostri vicini di casa e abbiamo parlato con loro, abbiamo preso un caffè insieme mentre i figli giocavano, trovando anche il tempo di giocare con loro. Ci siamo aiutati nell'affrontare i piccoli disagi che la nevicata aveva creato. Oggi, invece, passiamo più tempo a comunicare tramite la tecnologia digitale che di persona. Facebook, WhatsApp o simili non sono più semplicemente uno strumento per migliorare o facilitare la comunicazione, ma hanno sostituito la piazza dove si andava certi di trovare qualcuno. La solidarietà è stata sostituita da un click. È possibile integrare la tecnologia digitale in una comunicazione realmente umana? E, come genitori, che messaggio e che esempio vogliamo trasmettere ai nostri figli? Come usarla con i nostri figli?

Questione di stile: educare nella società tecnoliquida.

E' sempre più complesso educare nell'epoca digitale. La tecnologia ha spesso preso il posto degli insegnanti, degli amici, dei genitori e degli hobby attraverso i quali crescere e sviluppare il nostro potenziale. Inoltre, le molteplici possibilità che ci offre il mondo digitale hanno progressivamente ridotto l'attitudine a seguire indicazioni e regole. Demonizzare e disperare, però, non sono la strada e la soluzione da seguire.

La relazione educativa a scuola 2.4

La relazione educativa a scuola 2.3

La relazione educativa a scuola 2.2

La relazione educativa a scuola 2.1

Benessere e disagio a scuola

La relazione educativa a scuola 1.2

La relazione educativa a scuola 1.1